Il potere di CREDERCI!

Il potere di CREDERCI!

Che Tu creda di Farcela, o di NON Farcela, avrai comunque ragione! (Henry Ford)

Una parte fondamentale del mio lavoro con un atleta è cambiare le convinzioni che stanno limitando la performance.

Che cosa sono?

Le convinzioni, sono tutte quelle idee che hai su te stesso, sulla tua figura di atleta e sulla tua idea che hai come capacità di gestire gare, avversari etc…

Ti faccio qualche esempio così da essere più chiaro; ti sei mai detto cose di questo tipo?

  • non ho il talento per eccellere nel mio sport
  • ogni volta che arrivo in gara non riesco mai a dare il massimo
  • siccome ho una limitazione fisica non posso sfruttare tutto il mio potenziale
  • se le condizioni di gara non sono ottimali io non posso dare il massimo
  • non sono in grado di fare quel gesto tecnico

Potrei continuare all’infinito, fatto sta, che tutti gli atleti hanno idee limitanti su se stessi e sulle loro performance.

Sai qual’è il problema?

Che più ci si ripete questo genere di convinzioni, e più si trasformano in realtà, in un effetto “cane che si morde la coda” per intenderci.

Infatti le convinzioni influenzano sensibilmente il tuo potenziale e quindi tutto ciò che riuscirai a fare o meglio a non fare.

E’ semplice!

Se sei convinto di non avere il talento per diventare uno dei più forti del tuo sport, e/o di eccellere, sarà quasi impossibile che potrai realizzarlo.

Qualunque tua impresa, hai dovuto, prima di tutto pensare di poterla realizzare, pensaci un momento. Hai dovuto immaginarla, sentirla, e vivirla tante volte come sogno prima di arrivare a quel risultato.

Quindi, qualunque cosa tu creda, fidati che la tua TESTA farà di tutto per darti ragione, perchè la Mente ha lo scopo di confermare le nostre convinzioni in quanto ci danno SICUREZZA.

Bella storia eh?

Quindi se sei convinto di non essere all’altezza, la tua TESTA, vorrà fare in modo di avere risultati che confermino il fatto che tu non sia all’altezza della situazione, per il semplice motivo di farti sentire a tuo agio.

Nessun essere umano infatti si sente al sicuro quando vive situazioni che non ritiene possibili.

Cosa fare?

Semplice, darti torto, smettila di voler dare ragione alle tue convinzioni limitanti. Del resto cosa potrà mai succedere se credessi di poter diventare tra i più forti al mondo del tuo Sport senza avere il Talento dei migliori?

La cosa peggiore è che rimani dove sei, la cosa migliore, è che i tuoi risultati miglioreranno, e magari, col duro lavoro, diventerai uno dei più vincenti del tuo sport.

Del resto lo sport lo insegna, non sempre i più talentuosi vincono!

Sei pronto a metterti in dscussione?

Buon allenamento

Davide